Tossicomania, Tossicodipendenza e Ipnosi

Il manuale diagnostico delle sindromi mentali (DSM IV-TR) distingue due forme diagnostiche principali:

  1. la dipendenza da sostanze
  2.  l’abuso di sostanze.

Per dipendenza da sostanze intende una modalità patologica d’uso della sostanza che conduce a menomazione o a disagio clinicamente significativi, come manifestato da tre (o più) delle condizioni seguenti, che ricorrono in qualunque momento dello stesso periodo di 12 mesi: Read more

depressione

Depressione e ipnosi

Il disturbo depressivo maggiore (noto anche come depressione clinica, depressione maggiore, depressione unipolare, disturbo unipolare o depressione ricorrente, nel caso di ripetuti episodi) è una patologia dell’umore, caratterizzata da:

  • Stato emotivo prolungato di tristezza e senso di colpa
  • Perdita d’interesse generale
  • Sconforto, disperazione, sensazione di vuoto, infelicità, pessimismo.
  • Pensieri ricorrenti di morte.
  • Insonnia
  • Durata dei sintomi per la maggior parte del giorno per un periodo di due settimane (secondo i criteri diagnostici del DSM-IV-TR). Read more
ipnosi pendolo

Cosa succede durante l’ipnosi

Nella prima fase, detta la fase induttiva, si verifica un primo cambiamento dello stato di coscienza. Si possono riscontrare sull”EEG (Eletroencefalogramma) un’accentuata presenza delle onde alfa tipiche degli stati di rilassamento e di distacco dalla realtà esterna. Si comincia quindi con un passaggio dalle onde beta (predominanti durante la veglia e gli stati di vigilanza e allerta) alle onde alfa più lente. L’alterazione delle proprie vibrazioni cerebrali comporta una rallentamento anche di altre attività (respiro, pulsazioni cardiache) e viceversa. Read more

Milton H. Erickson

Milton H. Erickson

Milton Hyland Erickson
(Aurum, 5 dicembre 1901 – Phoenix, 25 marzo 1980) è stato uno psichiatra statunitense.
È riconosciuto come uno dei più importanti psicoterapeuti e ipnoterapeuti del Novecento. In particolare rivoluzionò la prassi dell’ipnosi come approccio terapeutico e diede un apporto teorico e tecnico originale e innovativo alla terapia, sia concependo l’inconscio come gravido di risorse fondamentali per la guarigione (segnando così un distacco dalla concezione freudiana quale serbatoio di conflitti rimossi), sia nell’uso innovativo di comunicazioni e compiti per il paziente. Read more

urlo

Attacchi di Panico e Ipnosi

Il Disturbo da Attacchi di Panico si può descrivere come l’improvviso verificarsi di un grande senso di paura senza alcun motivo particolare o apparente, durante il normale svolgimento delle attività quotidiane. Solitamente gli Attacchi di Panico raggiungono entro 10 minuti la massima intensità sia della sensazione di paura che della sintomatologia che accompagna questa sensazione di panico (iperventilazione, tremori, movimenti oscillatori, sensazione di caldo o di freddo, sudorazione profusa, nausea, palpitazioni, dolori al petto). Read more